EUROBIKE

Contatto

Sandra Janjanin
Sandra Janjanin
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-413
+49 7541 708-2413
Kathrin Ruf
Kathrin Ruf
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-412
+49 7541 708-2412
Stephan Fischer
Stephan Fischer
Coordinator Visitor Service
+49 7541 708-404
+49 7541 708-2404
Kommunikation
Kommunikation
+49 7541 708-307
+49 7541 708-331

L’Eurobike attira sempre più start-up

Giovani imprenditori rivitalizzano il settore della bicicletta – La fiera leader è per loro una perfetta piattaforma – Eurobike Awards con una categoria a parte per le start-up

Il boom della bicicletta elettrica ha come conseguenza non solo il fatto che sempre più imprenditori da altri settori industriali stiano scoprendo la bicicletta, ma anche che per coloro che si accingono a fondare un’impresa esso crei un numero sempre maggiore di prospettive e modelli commerciali interessanti. A riprova di ciò: il numero delle start-up che esporranno alla fiera leader Eurobike dal 30 agosto al 2 settembre 2017, negli ultimi anni è in continua crescita. Qui le giovani imprese avranno la possibilità di fare nuove esperienze e di ricevere nuovi impulsi.


Soprattutto per i giovani imprenditori la partecipazione alla fiera ha una funzione importante. All’Eurobike essi possono presentare spesso per la prima volta i loro prodotti e i loro servizi a un vasto pubblico specializzato. Può essere efficace in uno spazio pubblico anche una ricerca di finanziamento tramite crowdfunding – una strada che viene scelta anche da molte start-up del settore delle due ruote. Il confronto diretto con esperti del settore e un feedback diretto del mercato, sono per i nuovi arrivati alla fiera un’offerta di grande qualità.


 “L’Eurobike per noi è stata la piattaforma ideale per partire nel settore della bicicletta”, dice Daniel Meermann, fondatore e amministratore dell’impresa di tecnologia Bloks, che si è specializzata nell’assemblaggio di componenti. “Così già nel nostro primo anno di partecipazione siamo riusciti a entrare in contatto con molti produttori e a presentare con successo i nostri prodotti e le nostre soluzioni. L’Eurobike per noi è una delle manifestazioni più importanti dell’anno, per curare e ampliare la nostra rete di contatti”.


Il boom dell’elettrico nel settore della bicicletta è, come nel caso di Bloks, sicuramente una delle cause della nascita di così tante imprese. Però essa è possibile anche senza l’elettrico: la start-up Texlock produce per esempio lucchetti per biciclette di materiali tessili. “All’Eurobike 2016 abbiamo presentato un prototipo del nostro lucchetto a uno stand comune”, riferisce Alexandra Baum, fondatrice e amministratrice della Texlock GmbH, che tra le altre cose solo dopo la prima partecipazione all’Eurobike è riuscita a realizzare efficacemente una campagna di crowdfunding. “Abbiamo fatto esperienza della fiera e del settore. Questo ci ha dato per la prima volta visibilità,” aggiunge Baum. “Dopo la fiera abbiamo avuto uno sviluppo così positivo che quest’anno vogliamo presentarci all’Eurobike con uno stand tutto nostro”.


Sembra proprio che alcune start-up di oggi fra qualche anno potranno essere annoverate tra gli espositori veterani della fiera leader in Europa. Dopo tutto l’Eurobike è una piattaforma per nuovi imprenditori e imprenditori affermati. “Siamo molto contenti che l’Eurobike attiri così tanti giovani partecipanti”, afferma il direttore di settore Stefan Reisinger. “Molte tendenze e marchi leader nel mercato negli ultimi decenni sono cresciuti con l’Eurobike e anche quest’anno saranno più di 100 gli imprenditori che festeggeranno la loro prima volta all’Eurobike, tra cui anche interessanti start-up.”


Anche gli Eurobike Award tengono conto del boom di nuove imprese. Quest’anno per la prima volta sarà inserita una categoria a parte per start-up. La scadenza per la richiesta di ammissione è fissata, come per tutte le altre categorie, all 12 luglio. Le imprese che hanno ricevuto uno start-up-award saranno presentate insieme alle altre imprese premiate nello speciale spazio espositivo dell’Eurobike Award nel Foyer West.

Top