EUROBIKE

Contatto

Sandra Janjanin
Sandra Janjanin
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-413
+49 7541 708-2413
Kathrin Ruf
Kathrin Ruf
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-412
+49 7541 708-2412
Stephan Fischer
Stephan Fischer
Coordinator Visitor Service
+49 7541 708-404
+49 7541 708-2404
Kommunikation
Kommunikation
+49 7541 708-307
+49 7541 708-331

Il visitatore di Eurobike accorto viaggia in bicicletta

Messe Friedrichshafen crea un sistema di incentivi per ciclisti - Cooperazione con Radbonus

Eurobike è la principale fiera internazionale per l'industria della bicicletta, ma la maggior parte dei suoi visitatori usa l'auto per raggiungere la fiera che si trova alle porte di Friedrichshafen. Ben presto però saranno introdotte delle novità: in occasione di Eurobike 2018, Messe Friedrichshafen e l'azienda Radbonus che sviluppa la app omonima, lanceranno un'ampia campagna promozionale per favorire il traffico ciclistico nelle vicinanze della fiera.


Per distanze fino a cinque chilometri, la bicicletta è più veloce dell'auto nel traffico urbano. Con motore elettrico, la bicicletta batte addirittura l'auto anche su distanze fino ai dieci chilometri (fonte: Umweltbundesamt.de). Perfino i ciclisti senza il sostegno di un motore elettrico impiegano solo qualche minuto in più rispetto a un automobilista. Tra l'altro, circa il 50 per cento dei partecipanti di Eurobike alloggia entro un raggio di dieci chilometri.


"L'industria della bicicletta si sta impegnando seriamente per dimostrare a tutti che la bicicletta non è solo un mezzo di trasporto valido, ma addirittura migliore. Fino ad oggi, la stragrande maggioranza dei visitatori e degli espositori della fiera leader del settore si è recata al quartiere fieristico in auto, anche per brevi distanze. Le attese degli operatori del settore riguardo al proprio prodotto e al suo utilizzo da una parte, e la realtà dall'altra, ancora non convergono. E noi vogliamo cambiare questo stato di cose", afferma Klaus Wellmann, amministratore delegato di Messe Friedrichshafen e a sua volta utilizzatore abituale di una bicicletta per andare in ufficio. "Basterebbe che una persona su cinque proveniente da Friedrichshafen e dintorni utilizzasse la bicicletta durante lo svolgimento di Eurobike, e gli ingorghi e la ricerca di un parcheggio sarebbero solo un ricordo del passato".


Per stimolare il traffico ciclistico intorno all'area fieristica, Messe Friedrichshafen lancia per il 2018 un'ampia campagna promozionale che verrà implementata in collaborazione con Radbonus, l'azienda che ha sviluppato l'omonima app. L'applicazione Radbonus (bike bonus) rileva i chilometri percorsi dall'utente e lo ricompensa con un sistema di premi simile al programma di accumulo di miglia di volo.


Nell'ambito dell'Eurobike verranno poi premiati i marchi più 'autentici', ossia gli espositori i cui collaboratori allo stand hanno accumulato il maggior numero di chilometri per recarsi all'Eurobike con la app Radbonus. "Per incoraggiare ulteriormente gli espositori di Eurobike che partecipano al programma, durante le giornate di fiera mostreremo i risultati intermedi della competizione. In questo modo, durante l'intera durata della fiera, i visitatori potranno far tifo per i diversi partecipanti. L'espositore con i collaboratori-ciclisti più attivi riceverà un premio, e soprattutto tanta buona pubblicità", spiega il project manager di Eurobike Dirk Heidrich.

Anche i visitatori professionali saranno invitati a passare all'uso della bicicletta e a utilizzare la app Radbonus: in palio ci sono degli interessanti premi per i visitatori che avranno accumulato il maggior numero di chilometri con la app. Il premio principale consiste nella partecipazione al viaggio di una delegazione di aziende in Taiwan, sponsorizzato da Velobiz.


Indipendentemente dalle varie battaglie e sfide con Radbonus, Messe Friedrichshafen e la città di Friedrichshafen stanno intensificando gli sforzi per aumentare le infrastrutture per ciclisti nella zona fieristica. Eurobike offre per esempio dei parcheggi custoditi e spaziosi per biciclette presso entrambi gli ingressi principali del quartiere fieristico, con servizi di ricarica per le e-bike, un servizio di noleggio lucchetti e una stazione per la manutenzione e riparazione. Inoltre, durante l'Eurobike di Friedrichshafen saranno disponibili gratuitamente per i visitatori 500 biciclette a noleggio, messe a disposizione da Nextbike. L'anno scorso Friedrichshafen ha inoltre avviato i lavori per il "Veloring", la nuova pista ciclabile lunga sette chilometri che si estende a forma di semicerchio lungo il Lago di Costanza, e che rende il percorso verso il quartiere fieristico più veloce, più sicuro e più comodo per i ciclisti.


"Vogliamo lanciare una sfida al settore affinché, durante l'Eurobike, si concentri non solo sul business, ma anche sulla messa in pratica dei propri valori", afferma il direttore della fiera Klaus Wellmann.

Abbonarsi ora

per non perdere più le TOP-News e Insider


Newsletter

Top