EUROBIKE

Contatto

Sandra Janjanin
Sandra Janjanin
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-413
+49 7541 708-2413
Kathrin Ruf
Kathrin Ruf
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-412
+49 7541 708-2412
Stephan Fischer
Stephan Fischer
Coordinator Visitor Service
+49 7541 708-404
+49 7541 708-2404
Kommunikation
Kommunikation
+49 7541 708-307
+49 7541 708-331

In arrivo sulle Alpi un’ondata di biciclette elettriche

Tour Transalp con la bici elettrica – Grande potenziale di sviluppo per il settore turistico

L’attraversamento delle Alpi, a piedi o in bicicletta, è una delle più affascinanti imprese dal punto di vista paesaggistico oltre a essere una grande sfida sportiva. Grazie alle e-bike, il tour Transalp si trasforma in una bellissima esperienza anche per persone meno allenate.


Più divertimento e meno sofferenza: è questa l’impressione di chi sale per la prima volta in sella a una MTB elettrica. Naturalmente è sempre possibile pedalare con la propria forza, tuttavia, la semplice pressione di un tasto offre la possibilità di combinare la propria forza e resistenza fisica con la forza del motore elettrico alimentato a batteria, soprattutto nelle ascese particolarmente ripide o lunghe. Un altro elemento di vantaggio è dato dal fatto che con la pedalata assistita si possono percorrere più chilometri in tempi comparabili. Al termine di un tour, anche un e-biker avrà la sensazione di aver compiuto uno sforzo atletico, ma si ritroverà con molti più chilometri sul tachimetro.


Con queste caratteristiche, la e-MTB è adatta anche per i tour Transalp. Da quando Uli Stanciu, fondatore e per molti anni editore della rivista “Bike”, ha avviato questo trend all’inizio degli anni Novanta insieme con altri pionieri del mondo ciclistico, sono state tracciate decine di nuovi sentieri attraverso le Alpi. Anche nel settore turistico il tema Transalp è da qualche tempo un best-seller con un’ampia offerta corrispondente: gli operatori specializzati offrono ad esempio la Transalp Light con guida oppure le varianti particolarmente impegnative con dislivelli di diverse migliaia di metri. È tuttavia anche possibile prenotare un tour Transalp Gourmet, caratterizzato da un’escursione in bicicletta durante il giorno e una visita a un ristorante stellato e hotel esclusivo la sera.


In futuro i cataloghi degli operatori turistici offriranno sempre più spesso i tour Transalp con bicicletta elettrica. Per numerosi operatori questa possibilità si trova ancora agli inizi. Presso l’operatore Alps Bike Tours, leader in questo segmento, sono previsti per la prima volta due Transalp tour speciali per MTB elettriche. A confronto vediamo che le guide di Alps accompagneranno oltre cento gruppi di ciclisti ‘classici’ oltre le Alpi.


Anche le regioni turistiche nelle Alpi prevedono un promettente futuro per le offerte di tour in e-bike. Com’è il caso del Plan de Corones, partner della fiera specialistica Eurobike e luogo di svolgimento degli Eurobike Media Days di quest’anno: “I percorsi a lunga distanza sono sempre più frequentati da mountain bikers. I ciclisti con e-MTB ampliano significativamente questo gruppo target, grazie al fatto che anche ciclisti meno allenati possono ora percorrere tragitti più lunghi. Un altro aspetto è dato dal fatto che gli e-biker rendono accessibili nuovi percorsi, poiché questo gruppo target non sempre vuole percorrere trail tecnicamente molto impegnativi, ma spesso si accontenta anche di percorsi dove non necessariamente è necessaria un’e-MTB”, afferma Artur Costabiei, direttore dell’associazione turistica del Plan de Corones.


Le e-MTB saranno un settore molto ben rappresentato all’edizione di quest’anno di Eurobike, la fiera leader internazionale dell’industria della bicicletta che si svolgerà dal 30 agosto al 2 settembre a Friedrichshafen. 1.400 espositori mostreranno le tendenze innovative per la prossima stagione nel campo dell’equipaggiamento. Nell’ambito del programma collaterale si tratterà inoltre il tema del turismo con e-bike. Il 1° settembre l’evento ‘Eurobike Travel Talk’ sarà un’occasione di scambio d’idee e di informazioni tra gli operatori turistici sul tema delle tendenze dedicate ai cicloturisti. Alla mostra speciale ‘Holiday on Bike’, che si terrà il 2 settembre, giornata di apertura al pubblico e dedicata agli appassionati di ciclismo, settanta espositori del settore turistico presenteranno le loro nuove proposte di vacanza per la stagione ciclistica 2018.


I primi tre giorni di fiera a Friedrichshafen saranno dedicati ai visitatori specializzati del settore. Nell’ultima giornata di fiera (sabato 2 settembre) l’Eurobike Festival Day apre le sue porte a tutti gli amanti delle due ruote. Il prezzo del biglietto giornaliero è di 14 euro. Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.eurobike.show.com , www.eurobike-festivaldays.com e www.facebook.com/eurobike.tradeshow .

Top