EUROBIKE

Contatto

Sandra Janjanin
Sandra Janjanin
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-413
+49 7541 708-2413
Kathrin Ruf
Kathrin Ruf
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-412
+49 7541 708-2412
Stephan Fischer
Stephan Fischer
Coordinator Visitor Service
+49 7541 708-404
+49 7541 708-2404
Kommunikation
Kommunikation
+49 7541 708-307
+49 7541 708-331

Il nuovo e-hotspot all'Eurobike 2018

Il padiglione A1 Rothaus abbraccia il nuovo tema "E-mobility solutions" - Una molteplicità di eventi fa da cornice alla fiera principale

Deciso gire di vite all’innovazione e alle nuove soluzioni di mobilità da parte dei fornitori internazionali e in misura crescente anche dei protagonisti di altri settori. I progressi tecnici per l’anno 2019 saranno presentati per la prima volta in occasione della fiera Eurobike dall’8 al 10 luglio 2018 a Friedrichshafen. Per loro sarà disponibile uno spazio specifico nel grande padiglione A1 denominato “E-mobility Solutions”, nel quale saranno presenti esclusivamente espositori il cui ambito principale è il tema della mobilità.


L’elettrificazione delle biciclette è in pieno svolgimento e già da tempo disponibile per ogni tipo di bicicletta con motori elettrici differenti. Ma questo sviluppo è ben lungi dall’essere concluso: altri settori, come la digitalizzazione, la connettività, i big data, la gestione delle flotte e le soluzioni di mobilità al di là dell’e-bike, stanno assumendo sempre più importanza presso tutti gli operatori del settore. L’Eurobike 2018 risponde a questa peculiarità del mercato dando a questi temi uno spazio esclusivo. Stefan Reisinger, direttore della divisione Eurobike, spiega: “Come punto di riferimento centrale, il padiglione A1 Rothaus dedicato alle “E-mobility solutions” offrirà in futuro servizi e prodotti su una superficie espositiva di oltre 10.000 metri quadri. In questo modo amplieremo prima di tutto il nostro centro di interesse passando dalla classica (e)-bike e i suoi fornitori al settore LEV (Light Electric Vehicles), occuperemo così il settore della mobilità con tutto ciò che va dalla bicicletta classica all’automobile. Una tale esposizione di prodotti offre anche al rivenditore di biciclette un’opportunità unica di prendere confidenza con questo promettente argomento“.


Il nuovo focus tematico è parte della riprogettazione dell’Eurobike, che porterà cambiamenti fondamentali nel 2018 con la data di inizio anticipata a luglio e l’esclusiva attenzione alle esigenze del mondo professionale. “Per offrire ai produttori interessati il massimo “quality time“ possibile con commercianti e partner nell’ambito della tre giorni Eurobike, aumenteremo l’offerta di sostegno individuale, in formati che verranno posizionati prima dell’evento, durante l’evento o dopo di esso“, così il direttore di progetto dell’Eurobike Dirk Heidrich descrive la molteplicità compatta di eventi che accompagnano la fiera principale. Nuove finestre temporali con diversi centri di interesse si apriranno in questo modo ai partecipanti fino al giorno di inizio della fiera che avverrà l’8 luglio: parallelamente agli Eurobike Media Days (4-6 luglio in Tirolo), gli espositori potranno gestire eventi  specifici per clienti, commercianti, rappresentanti dei media e collaboratori nei due giorni che precedono e seguono la fiera principale (6/7 luglio e 11/12 luglio) a Friedrichshafen e nella regione del Lago di Costanza. La giornata immediatamente precedente l’inizio della fiera, il 7 luglio 2018, offrirà, oltre a numerosi eventi della stampa, un ricco programma di conferenze e congressi: i produttori di OEM avranno l’opportunità di unire incontri a porte chiuse con appuntamenti per le anteprime, l’Eurobike Academy offrirà i primi forum per i commercianti, negli spazi della fiera avrà luogo la rinomata Bike Europe Conference e ulteriori congressi di specialisti, inoltre una cena di networking creerà una cornice esclusiva per entrare nello spirito di inizio lavori dell’Eurobike.


La 27esima Eurobike avrà luogo da domenica 8 a martedì 10 luglio 2018 dalle ore 9 alle ore 18, e sarà aperta ai visitatori specializzati e giornalisti accreditati.

Abbonarsi ora

per non perdere più le TOP-News e Insider


Newsletter

Top