EUROBIKE

Contatto

Sandra Janjanin
Sandra Janjanin
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-413
+49 7541 708-2413
Kathrin Ruf
Kathrin Ruf
Addetta alla progettazione
+49 7541 708-412
+49 7541 708-2412
Stephan Fischer
Stephan Fischer
Coordinator Visitor Service
+49 7541 708-404
+49 7541 708-2404
Kommunikation
Kommunikation
+49 7541 708-307
+49 7541 708-331

I fornitori di accessori per bici presentano delle interessanti novità

Fornitori di accessori innovativi – Primi accessori creati per il segmento e-MTB – Nuovi materiali per una maggiore protezione

I più recenti sviluppi del mercato della bicicletta si riflettono anche nell’offerta dei fornitori di accessori e attrezzature che si presenteranno alla prossima edizione di Eurobike dal 30 agosto al 2 settembre 2017: il numero crescente di biciclette elettriche anche nel segmento MTB porta con sé anche delle innovazioni nel campo dell’equipaggiamento per e-mountain biker. Numerose novità sono incentrate sul tema della protezione e dell’elettronica sportiva intelligente.


Nel segmento delle mountain bike, i modelli dotati di motore elettrico stanno acquistando sempre più importanza. Questo fenomeno si fa sentire anche tra i fornitori di accessori che esporranno all’Eurobike i primi prodotti specialmente concepiti per questo gruppo target. Ne è un esempio lo specialista di borse e protezioni proveniente dall’Algovia Amplifi (A4-200e) che presenta per la prossima stagione il nuovo modello e-Track, uno zaino pensato specialmente per gli e-mountain biker. Una delle caratteristiche principali è il comparto interno imbottito, nel quale è possibile trasportare in modo sicuro una batteria di riserva. Anche il portatore dello zaino è ben protetto, grazie alla protezione certificata CE integrata nel dorso dello zaino.


Anche Alpina Sports (A4-401) presenta una novità pensata per proteggere i biker da danni causati da eventuali cadute impreviste: il nuovo Rootage è a prima vista un casco all-mountain di taglio moderno, ma a ben guardare si rivela quale protezione innovativa per il capo in fibra di carbonio. Il nuovo casco Alpina pesa 350 grammi e costa 179 euro e appartiene alla fascia media, ma offre con il suo guscio in carbonio una protezione molto più alta, soprattutto nelle cadute su oggetti appuntiti.


Un’altra novità nel campo dei caschi si trova allo stand dell’azienda scozzese Endura (A7-201), che è conosciuta nell’ambiente soprattutto per l’abbigliamento di alta qualità. Il nuovo casco MT500 di Endura punta, accanto al guscio in EPS, al materiale Kyroyd a struttura alveolare che trova già impiego nel campo delle protezioni. Il materiale Kyroyd funge da ulteriore elemento di smorzamento che riduce in modo uniforme le forze in caso di caduta e limita in misura maggiore rispetto ai caschi tradizionali il pericolo di severi traumi cranici.


Chi finora trovava il montaggio e la regolazione dei computer per bicicletta complicata, si rallegrerà in futuro della novità presentata da Sigma Sport: il nuovo computer per bicicletta Pure GPS dello specialista tedesco di elettronica sportiva non dispone di sensori aggiuntivi e non richiede alcuna impostazione. Il computer rileva le informazioni come la velocità e la distanza percorsa tramite un sensore GPS. Per quanto riguarda il prezzo, il Pure GPS è con 89,95 euro solo poco più costoso dei computer per bicicletta tradizionali. In più, il nuovo computer dispone di funzioni GPS specifiche, come il rilevamento e l’analisi degli itinerari percorsi.


Un’innovazione che viene presentata da un fornitore di e-bike, ma che ha a che fare più con il settore degli accessori per bicicletta, sarà presentata allo stand di Haibike (B2-300). In cooperazione con il costruttore di lucchetti Fidlock, Haibike ha sviluppato i suoi modelli per la stagione 2018 dotandoli di un sistema modulare di adapter magnetici. Nei telai delle e-bike per la prossima stagione, i clienti potranno trovare una guida nella quale si potranno montare in modo elegante diversi adattatori di Fidlock, per esempio per borraccia, lucchetto o portapacchi. Con lo stesso sistema sarà possibile inoltre montare anche una seconda batteria alla bicicletta elettrica.


In occasione dell’Eurobike, vale la pena dunque dare uno sguardo attento non solo alle novità dei grandi costruttori di biciclette, ma anche ai numerosi accessori.


Mentre i primi tre giorni saranno dedicati agli operatori del settore, nella giornata finale della fiera (sabato 2 settembre) Eurobike apre le sue porte, con l’Eurobike Festival Day, a tutti gli amanti delle due ruote. Per ulteriori informazioni visitate il sito www.eurobike-show.com .

Top